Password: come creare password sicure e diversificate

Le password (o passphrase) proteggono il computer e i servizi online come la posta elettronica, l’home banking, i profili sui social network e i conti sui siti di aste online. In questo articolo verrà analizzato dettagliatamente il metodo per poter creare password sicure e diversificate al fine di ottenere il massimo livello di sicurezza possibile.

Come creare password sicure e uniche

Le password devono essere:

Sicure:

Costituite da un mix di 15 lettere, numeri e caratteri speciali. Un esempio potrebbe essere:

Th1sI5a5tr0ngP@ssw0rd!

Una password per essere considerata sicura deve:

• Essere costituita da caratteri speciali (come “#“, “$“, “%“, “^” o “&“);
• Contenere almeno 8 caratteri (sottolineo, almeno);
• Avere una serie di lettere maiuscuole e minuscole mescolate fra loro;

La password non deve contenere la propria data di nascita, il numero di cellulare, parte del nome utente o parole che possono essere lette sul dizionario.

Tenute in segreto:

La condivisione delle informazioni di login potrebbe violare le condizioni stabilite dalla vostra banca o causare problemi in futuro nel caso vi imbattiate in un amico o in un partner in grado di accedere alla vostra posta elettronica o al vostro profilo Facebook.

Diversificate:

Utilizzate una password diversa per ogni computer e per ogni sito al quale accedete (una per ogni account), in particolare per l’home banking, i profili sui social network, i conti sui siti di aste online e i servizi di posta elettronica. In questo modo se un sito venisse hackerato, gli altri account non sarebbero a loro volta compromessi.

Modificate spesso:

Le password devono essere cambiate almeno ogni 90 giorni, in modo tale da garantire la massima sicurezza. Se aveste difficoltà a ricordarle, prendete in considerazione l’idea di usare un password manager.

Si consiglia di usare password complesse sul computer, sui siti web preferiti, sui file importanti e sui backup che devono essere tenuti al sicuro. Assicuratevi anche di proteggere il vostro smartphone con una password, un PIN o un pattern di sblocco.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*