Spiegazione dell’attacco:

Questo attacco serve per flooddare i concorrenti o semplicemente i vicini con liste di access point con nomi casuali o scelti da voi come: “Super Fibra WIFI” o  “Super Fibra WIFI” o ancora “Airport WIFI” ecc… Questo attacco viene comunemente usato per trollare le persone che tentano di connettersi al vostro acces point.

Necessario:

Un adattatore di rete che supporti la tecnica “Packet injection” e la “Monitor mode“.
Una distribuzione linux con i tools di pentesting di base.

Prima di tutto abilitate la modialità monitor digitando:
airmon-ng start <wireless interface>

Ora impostate il canale che preferite, in questo caso usate il 3.
iwconfig <monitor mode> channel <number>

Ora iniziate l’attacco:

Spam di access point utilizzando MDK3

Fatto ciò osservate su un secondo dispositivo, la comparsa di nuovi access point.

Spam di access point utilizzando MDK3

Se si vuole utilizzare una namelist personale invece che far generare i nomi casualmente a mdk3 basterà usare il seguente comando:

mdk3 <monitor mode> b -c <set channel> -m -f <directory della lista>

Non puoi fermare un cattivo ragazzo dallo spammare falsi AP.

Questa tecnica può essere utilizzata sia da un attaccante, che da un difensore.

-Feliks

IMPORTANTE: Questa guida è solo a scopo illustrativo, si declina ogni responsabilità su eventuali usi illegali e danni causati a cose e/o persone. Nessuno dei singoli autori, contributori, amministratori, sviluppatori né altre parti collegate o collegabili a 0x90.it possono essere in qualsiasi modo ritenuti responsabili per l’uso improprio delle informazioni contenute in questa pagina web.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*