Tempo di lettura stimato: 5 minuti

Unboxing MSI GT72S 6QE Dominator Pro

MSI GT72S 6QE Dominator Pro G i7-6700HQ GTX 980M 4GB 17.3″

Autore: StylishBoy

In questo articolo illustro quali sono state a grandi linee le mie impressioni all’arrivo del pacco contenente questo “mostro” di computer nei primi giorni di Agosto del 2016.

Unboxing MSI GT72S

Come si può facilmente notare dalle immagini, ciò che già alla consegna salta all’occhio è la dimensione della scatola ma, ancor di più, il suo peso non indifferente, considerato che le specifiche del solo notebook riportano:

  • una larghezza pari a 42,8 cm;
  • una altezza di 4,8 cm;
  • una profondità di 29,4 cm;
  • un peso (del solo apparecchio) pari a 3,78 chilogrammi.

Apriamo la scatola

Unboxing MSI GT72S

Unboxing MSI GT72S

Il prodotto, come si vede all’apertura della scatola originale, è accompagnato da componentistica regalo: oggetti che generalmente vengono venduti separatamente rispetto al notebook ma che in questo specifico acquisto erano invece compresi. Tale oggettistica comprende:

  • uno zaino coi colori e i loghi ufficiali MSI;
  • un diario e vari adesivi targati MSI;
  • un portachiavi a forma di drago, “mascotte” della casa produttrice;
  • istruzioni, specifiche del prodotto e garanzia;
  • disco di ripristino;
  • caricabatterie;
  • fattura totale del prodotto.

Unboxing MSI GT72S

Unboxing MSI GT72S

Unboxing MSI GT72S

Il tutto gradevole all’occhio, ben fatto e ben conservato, non manca nulla ed anzi, come si faceva presente, vi sono anche delle aggiunte di piccoli e simpatici gadget che normalmente non vengono venduti insieme al pc.

Unboxing MSI GT72S

Unboxing MSI GT72S

Unboxing MSI GT72S

Il portatile

Preso atto quindi che non manca niente, dopo aver “spacchettato” il tutto si procede alla messa in carica del pc e alla sua accensione.

La tastiera, come si può vedere, è illuminata di colori accesi e vivi che sfumano dal rosso del tastierino numerico al verde delle lettere e all’azzurro/led dei tasti funzione; il tutto è molto bello e risalta all’occhio.

Unboxing MSI GT72S

Come si vede dalle foto e, non poteva esser altrimenti (ahimè), il sistema operativo è un Windows 10 Home e l’architettura del sistema operativo è a 64 bit. D’altronde è un pc specifico per il gaming.

Unboxing MSI GT72S

Come antivirus troviamo preinstallato il “Norton Antivirus” in prova; dopo 60 giorni di test posso darne un giudizio OTTIMO.

Il sistema audio comprende: due altoparlanti, microfono e subwoofer incorporati. La marca degli altoparlanti è la “Dynaudio” e anch’essi fanno il proprio lavoro.

La risoluzione dello schermo, come da specifica, è di 1920 x 1080 pixel e le dimensioni sono di 43.9 cm (17.3″), display Full HD, formato 16:9, ottimo sia per il gioco sia per guardare film/video comodamente attraverso il drive ottico del quale il notebook è dotato.

Per quanto riguarda invece la scheda grafica, altro fiore all’occhiello, si possono segnalare queste caratteristiche:

  • Modello di scheda grafica integrata: Intel HD Graphics 530;
  • Supporto Open GL dell’adattatore grafico;
  • Scheda grafica dedicata: NVIDIA GeForce GTX 980M;
  • Tipo di memoria della scheda grafica: GDDR5;
  • Memoria dell’adattatore grafico discreto: 4 GB.

Ovviamente, neanche a dirlo, il pc è dotato di tastierino numerico, dispositivo di puntatura touchpad, tasti Windows e tastiera retroilluminata.

Per quel che concerne invece la memoria interna, il pc è dotato di due hard-disk, un SSD da 512 GB ed un HDD di 1 TB. All’apparenza forse possono sembrare tanti ma, se consideriamo che l’aspirazione ideale per un pc del genere è in teoria il gaming e considerato quanto spazio può occupare un singolo gioco ci si rende conto che proprio “tanti tanti” non sono… ma questo è ovviamente un aspetto ed un giudizio del tutto personale: per chi come me non è un gamer e non intende sfruttare il tutto per giocare, 1.5 TB sono già abbastanza.

Passando alla connettività si possono notare:

  • ben sei porte USB 3.0 (3.1 Gen 1) di tipo A;
  • una porta USB 3.1 (3.1 Gen 2) di tipo C;
  • una porta Thunderbolt;
  • una porta HDMI (versione 1.4);
  • una porta Ethernet LAN (RJ-45);
  • una uscita per cuffie;
  • un jack per il microfono.

Da sottolineare ancora la memoria RAM: un capacità di 32 GB espandibile a 64; un’espansione che non ho ancora fatto poiché, per un uso medio giornaliero (quindi senza gaming), ne viene occupata una media che si attesta intorno al 20/25%, non di più.

Il peso è una componente che, com’è ovvio, “si fa sentire” nella quotidianità dell’utilizzo di questo prodotto, tanto da farlo quasi sembrare nella praticità e nell’uso un computer fisso invece che un portatile poiché, come si può facilmente intuire, si viene a creare non poca difficoltà nel trasporto non solo da una stanza ad un’altra dell’abitazione ma anche e soprattutto nel caso dell’utilizzo e del trasporto fuori casa.

In ultimo, forse l’unica nota leggermente “dolente” di questo prodotto è la batteria. Pensate: batteria agli ioni di litio, ben 9 celle ma, sin dal suo primo utilizzo, l’autonomia sporadicamente è riuscita ad essere superiore alle 4 ore. Ovviamente il consumo è variabile in base all’uso che se ne fa però, considerato che non è mai stato utilizzato per il gaming, a parere del sottoscritto 4 ore son sempre poche: le specifiche del prodotto addirittura riportano una media che si attesta tra i 45 minuti e l’ora di autonomia quando viene utilizzato per i giochi… fate voi.

Il costo

Unboxing MSI GT72S

Per finire, come si può vedere dalla fattura, c’è il prezzo: di listino il solo notebook costa 2.600 euro ma lo si poteva (può) trovare scontato a 2.500, io l’ho comprato a 2.300 + il prezzo del contrassegno pari a 20 euro e 99 centesimi. Diciamo che uno sconto non indifferente (300 euro) mi ha leggermente ispirato a comprarlo, nonostante ovviamente vi fossero in commercio pari occasioni.

Giudizio finale

Un giudizio totale sul prodotto personalmente credo sia ancora troppo presto per darlo: pur essendo passati mesi dall’acquisto non ho avuto moltissimo tempo per testarlo appieno ed avendo fatto ben poco, preferisco attendere.

Direi però che posso comunque dare un 8 pieno per quel che ho potuto provare fino ad ora: la durata della batteria, come facevo presente, è il lato certamente peggiore; il sistema operativo è invece una variabile del tutto personale. Windows 10 Home è inevitabile considerato che chi compra questo pc intende giocare; io personalmente non lo amo ma questa è una variante facilmente risolvibile. Per tutto il resto: memoria, scheda grafica, qualità video, prestazioni, velocità di elaborazione, il mio voto fin dal primo momento è stato più che ottimo. In generale è dunque un acquisto consigliabile ma va ponderato, così come io ho fatto a lungo visto che il mercato offre determinati prodotti a pari prestazioni e a prezzi similari: il tutto è sempre molto soggettivo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

3 pensieri su “Unboxing MSI GT72S 6QE Dominator Pro5 min read

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*